giovedì, settembre 25, 2008

Cosa credi?

Cosa credi? di avere lo stesso lavoro anche tra sei mesi?
Cosa credi? giovane uomo, giovane donna, troppo giovane per ricordari il giorno in cui è morto Freddie Mercury e troppo vecchio per sapere cos'è un emo?
Cosa credi, di avere un rapporto duraturo con chi ti sta vicino?
Cosa credi? che basta un lavoro onesto? che chi vuole fare la velina è una scema?
Che basta essere ricchi come un calciatore e non come un emiro?
Che il lavoro sodo ti porta dove vorresti andare? Che ogni traguardo è raggiungibile, se solo vuoi?
Cosa credi, che qualcuno abbia voglia di ascoltarti? Che potrai avere qualche certezza? Che potrai avere qualche termine di paragone?
Cosa credi? che l'Argentina sia poi così lontana?
Cosa credi? che il Ventennio sia stato uno solo?
Cosa credi, che i terroristi stiano solo in Afghanistan? che ci sarà mai un mondo senza segreti di stato?
Cosa credi, che sia meglio un cheeseburger o una tazza di cereali integrali?
Che le case con piscina non ci siano in Tunisia?

Cosa credi? Che sia possibile una vita normale?

6 commenti:

Baol ha detto...

Io credo che mi farò una birra...


Hai presente quei ragazzini vestiti di nero, con capelli lisci e neri, con calze a righe improbabili o felpe che ci starebbero in due, con la faccia sempre senza un sorriso, che il massimo che ti concedono e guardarti dall'alto in basso con la supponenza di sapere tutto?
Ecco, quelli sono Emo

vita ha detto...

Credo che tu in questo momento abbia un tantino il dente avvelenato...come tutti noi, del resto...

Ramskilo ha detto...

meno di quanto possa trasparire. in realtà vedo le esperienze degli amici e conoscenti, e il quadro è a tinte fosche per tutti...

Marco ha detto...

Baol sei un saggio, oltreché molto preciso nelle descrizioni!
Ps
Ramskilo, sei un periodo Fosco-lo?

spiderfedix ha detto...

forse l'importante è credere in qualcosa comunque...credo..ma non è che ne sia poi sicurissimo!!

Ramskilo ha detto...

l'importante è credere in se stessi... e non alla TV